**Giustizia: Annibali, 'si chiude era Bonafede, per M5S un contentino'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 lug. (Adnkronos) – “Siamo soddisfatti perché oggi si chiude definitivamente l’era Bonafede. I 5 Stelle hanno voluto un contentino last minute per digerire la loro sonora sconfitta”. Lo afferma la deputata di Italia viva Lucia Annibali, capogruppo in commissione Giustizia.

“Sono stati fatti notevoli passi avanti -aggiunge- e sono stati superati molti punti critici della riforma Bonafede, dal giudice monocratico in appello alla prescrizione ci sono dei cambiamenti importanti. Poi il Parlamento è sovrano e ci saranno ulteriori modifiche. In merito alla prescrizione non è esattamente quello che volevamo, ma è comunque un radicale cambiamento rispetto all’abrogazione voluta dai Cinquestelle e dal loro Guardasigilli, che avrebbe portato a processi senza fine e imputati a vita".

"Restano poi perplessità relativamente alla parte delle impugnazioni, criticità che comprimono il diritto di difesa, ma lavoriamo ad ulteriori modifiche per una riforma che sarà portata all’esame del Parlamento e che vedrà elementi migliorativi. Se non fosse stato per il coraggio di Italia viva ora -conclude Annibali- ci sarebbe ancora la riforma Bonafede”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli