Giustizia, Bernini: Pd accetterà anche ultimatum di Bonafede?

Fdv

Roma, 10 nov. (askanews) - "Il ministro Bonafede ha lanciato l'ultimatum al Pd sulla riforma della prescrizione che scatterà dal primo gennaio, e che lui definisce "una riforma di civiltà", con evidente sprezzo del ridicolo, visto che è una misura illiberale, incostituzionale e che condanna gli indagati a diventare imputati a vita. Ora vedremo se il Pd chinerà la testa anche di fronte a questa imposizione. Bonafede parla di una riforma della giustizia "rivoluzionaria", e sostiene che "cittadini e imprese hanno il diritto di vederla realizzata", mentre non solo le Camere penali, ma anche una parte consistente della magistratura si sono già chiaramente espressi contro questa deriva giacobina". Lo ha detto Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.