Giustizia, bozza riforma: priorità a processi su comune pericolo

Afe

Roma, 21 gen. (askanews) - "Nella formazione dei ruoli di udienza e nella trattazione dei processi sia assicurata la priorità assoluta ai processi relativi ai delitti colposi di comune pericolo". E' quanto si legge nella bozza di riforma della giustizia, messa a punto dal ministro Alfonso Bonafede, in discussione nel vertice di maggioranza a Palazzo Chigi.