Giustizia, Cartabia: "Concorso per 500 posti in magistratura"

·1 minuto per la lettura

"C'è un altro concorso per magistrati in gestazione da 500 posti, ma non basterà se non viene accompagnato da una formazione del giurista a livello universitario". Lo ha detto la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, intervenendo alla Corte d'Appello di Roma, nona tappa del suo viaggio in tutti i distretti d'Italia.

Nel corso del suo intervento, Cartabia ha sottolineato che "è questo un momento di grande opportunità di rinascita della giustizia e con essa di tutto il Paese".

“Questi incontri nelle Corti di Appello sono di utilità straordinaria per mettere a fuoco le urgenze nella giustizia - ha aggiunto - Abbiamo tutti sulle spalle un’eredità molto pesante, ci siamo trovati una storia pregressa che ci ha consegnato una serie di difficoltà. Qualcosa però si è avviato, c’è tanto cammino ancora da fare, sono processi lunghi”.

“La giustizia vista dal punto di vista del ministero - ha proseguito Cartabia - è innanzitutto un servizio ai cittadini, alla collettività”.

"È un momento storico per la giustizia perché c’è un bisogno di rinascita, anche per ridare valore all’immagine della magistratura" ha sottolineato la ministra della Giustizia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli