Giustizia: da Fi a Iv dubbi su allungamento tempi Pa e corruzione

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 lug. (Adnkronos) – Malumori in Consiglio dei ministri, dove la partita sulla riforma del processo penale sembra più complessa del previsto. Forza Italia e Italia Viva avrebbero espresso forti perplessità dopo l'accordo raggiunto, su pressing M5S, sull'allungamento dei tempi processuali per i reati contro la PA, come la corruzione e la concussione. Il Cdm, sospeso per una richiesta di approfondimento di Fi sul testo, è ripreso da pochi minuti. Lo apprende l'Adnkronos da fonti di governo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli