Giustizia: Della Vedova, 'manca la discussione sui referendum, così vince l'astensione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 mag (Adnkronos) – "Il referendum sulla giustizia e' assente dalla discussione pubblica, resta in una ristrettissima cerchia della politica, quindi l'astensione ha gioco facile". Lo dice Benedetto Della Vedova, sottosegretario agli Esteri e segretario di +Europa a 'Repubblica'.

"Siamo a due settimane dal voto e, a parte le tribune tv che hanno ascolti bassissimi, non c'e' un vero dibattito. Si parla tanto di giustizia e niente di referendum. E i partiti che non vogliono prendere o non sono in grado di prendere, una posizione netta, puntano sull'astensione. Penso al Pd. Il segretario Enrico Letta ha detto che il Pd e' per il No, anche se molti politici dem parteciperanno e voteranno Si'. Se il Pd continua a scommettere sull'alleanza politica con i 5Stelle, ne esce paralizzato su temi come la giustizia", spiega Della Vedova.

"Neppure la Lega ne ha fatto una priorità. Mi auguro che, comunque vada, resti una spinta garantista a chi come Salvini non e' un grande testimonial del garantismo", aggiunge

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli