Giustizia, Gelmini: Zingaretti e Renzi non siano complici

Pol-Afe

Roma, 29 nov. (askanews) - "Il Movimento 5 Stelle continua a difendere arrogantemente lo stop alla prescrizione. Una misura illiberale che, a partire dal primo gennaio, sancirà il 'fine processo mai'. Forza Italia ha presentato la proposta di legge Costa per stoppare immediatamente questa pericolosa deriva. Ieri la capigruppo di Montecitorio non ha concesso l'urgenza per discuterla già la prossima settimana. Adesso sarà l'Aula della Camera, martedì 3 dicembre, a decidere sulla calendarizzazione d'urgenza della nostra pdl. Conosciamo la posizione di Di Maio e Bonafede. Ci aspettiamo da Partito democratico e Italia Viva una decisione di buon senso. Zingaretti e Renzi non siano complici di questo disastro. Non c'è tempo da perdere". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.