Giustizia, il partito pro referendum si allarga anche a sinistra

·1 minuto per la lettura

Si allarga anche a sinistra il partito di chi sostiene i referendum sulla giustizia promossi da Lega e Partito radicale. Dopo le adesioni e le aperture arrivate dal Pd, riferiscono fonti leghiste, (tra gli altri, Gianni Pittella, Goffredo Bettini, l’europarlamentare Giuseppe Ferrandino, l’ex sindaco di Lodi Simone Uggetti) e degli esponenti di Iv, Raffaella Paita e Roberto Giachetti, nelle ultime ore ha annunciato di voler firmare anche Matteo Renzi.

Si aggiungono, riferiscono le stesse fonti, ad altri nomi noti del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport e dell’impresa. Hanno firmato anche il presidente nazionale di Confimi industria, Paolo Agnelli e il direttore generale educazione, ricerca ed istituti culturali del ministero della Cultura, Mario Turetta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli