Giustizia, Iv: ok a relazione Bonafede ma critici su prescrizione

Gal

Roma, 28 gen. (askanews) - Sì alla relazione del ministro Bonafede sullo stato dell'amministrazione della giustizia, ma resta il nodo della prescrizione. Lucia Annibali, in aula alla Camera, annuncia il voto favorevole di Italia viva al documento illustrato dal ministro Guardasigilli mettendo alcuni paletti.

"La relazione del ministro è stata completa ed equilibrata - ha esordito la deputata di Iv -. Sulla riforma del processo penale torneremo a confrontarci con il ministro nei prossimi giorni ma restano nodi da sciogliere, tra questi la prescrizione, mi limito a ribadire la nostra contrarietà alla riforma del ministro pur confermando la disponibilità a proseguire il confronto nella maggioranza".

La riforma della prescrizione, ha ricordato Annibali, "è stata votata dalla precedente maggioranza e dalla Lega, il governo oggi ha visioni diverse, vogliamo riformare la giustizia e chiediamo concretezza e serietà e che non vengano mai compromessi i diritti costituzionalmente garantiti. Siamo e resteremo garantisti come chiede la Costituzione, nessuno deve soffrire le distorsioni del giustizialismo mediatico".

In conclusione "Italia viva assicura un confronto aperto, leale senza abdicare alle nostre convizioni".