Giustizia, Lega: "non votiamo riforma inutile e dannosa"

Tor

Roma, 1 ago. (askanews) - "La Lega non vota una non riforma, vuota e inutile". Lo afferma una nota del Carroccio con riferimento al ddl Bonafede esaminato ed approvato salvo intese dal Consiglio dei ministri.

"Siamo al lavoro - sottolinea la Lega- per una reale riduzione dei tempi della giustizia, per un manager nei tribunali affinché diventino realmente efficienti, perché ci sia certezza della pena: colpevoli in galera e innocenti liberi. Sanzioni certe per magistrati che sbagliano o allungano i tempi, no a sconti di pena per i criminali e un impegno per la separazione delle carriere e anche del Csm per garantire giustizia efficiente, equa e imparziale. I cittadini non possono essere ostaggi di processi infiniti".