Giustizia, M5s: emendamenti soppressivi su separazione carriere

Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - "Presenteremo tutti emendamenti soppressivi alla proposta di legge di iniziativa popolare che sancisce la separazione delle carriere giudicante e requirente della magistratura. Una scelta motivata da ragioni di metodo. Il dialogo resta aperto ma non ci sembra opportuno ora, visto che è in corso la discussione sulla riforma organica della giustizia, procedere ad una revisione costituzionale sulla separazione delle carriere e sull'obbligatorietà dell'azione penale. La riforma della giustizia infatti toccherà inevitabilmente aspetti riguardanti anche la magistratura e il suo funzionamento. Sarà quella la sede opportuna per un confronto costruttivo". Lo riferiscono i deputati del Movimento 5 stelle in Commissione Affari costituzionali di Montecitorio.