Giustizia: Marcucci, 'non c'è spazio per restaurazione era Bonafede'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 lug (Adnkronos) – "Sono molto preoccupato dall’atteggiamento 5 Stelle sulla riforma Cartabia". Così il senatore del Pd Andrea Marcucci in un’intervista al 'Giornale'. "Vedo un parallelismo tra la valanga di emendamenti della Lega sullo Zan e quello dei grillini sulla giustizia. L’obiettivo è lo stesso: l’affossamento di un provvedimento”, spiega.

Secondo Marcucci "le parole di Conte dopo l’incontro con Draghi non corrispondono al comportamento parlamentare dei 5 stelle. Non voglio trarne conclusioni, magari l’ex premier non ha avuto tempo di parlare con i suoi deputati. Ai magistrati dico quello che ho detto ai vescovi, è giusto ascoltare tutti, ognuno però faccia il suo mestiere, ed il mestiere di fare le leggi spetta al Parlamento”. Letta, secondo Marcucci, “ha aperto alla ministra Cartabia che è sempre stata pronta al dialogo per correggere eventuali punti critici e non certo come un avallo a certe ansie identitarie grilline. Non c’è spazio per le ambizioni di restaurazione dell’era Bonafede”.

Quanto al Ddl Zan, Marcucci spiega: "Va portato a casa in ogni modo, incluso il confronto con tutte le altre forze politiche soprattutto se non ci fossero i numeri per approvare questo testo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli