Giustizia, Meloni: "Mattarella dovrebbe parlare"

webinfo@adnkronos.com

"Uno Stato nel quale si fa finta di non vedere che ci sono alcuni magistrati, e sottolineò alcuni, perché porto un grande rispetto a migliaia e migliaia di servitori dello Stato che credono nel valore dello Stato, che dicono apertamente e tranquillamente che un politico va attaccato non perché ha agito contro la legge, ma perché è inviso, di fronte ad una cosa del genere il silenzio delle istituzioni vuol dire che è finito lo Stato di diritto. Intendo di tutti, penso che questo sia un tema del quale dovrebbe parlare anche il Presidente della Repubblica". Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite di 'Quarta Repubblica', in onda stasera su Retequattro.