Giustizia: Salvini, 'riforma è urgente ma non con Pd e M5S'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano,15 apr. (Adnkronos) – "La prima cosa da fare è una seria e profonda riforma della giustizia, di certo non ora con il Pd e i 5stelle, ma sarà necessaria al più presto". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in collegamento telefonico a Orario continuato' su Antenna 3. “Ho un grande dispiacere personale, non politico, per quello che sto vivendo. Il sabato lo vorrei passare con i miei figli piuttosto che in un’aula di tribunale. Ho semplicemente controllato gli sbarchi e svegliato l’Europa. La pubblica accusa sabato prossimo chiederà che vada a processo", ha aggiunto.

"Vorrei anche parlare dei processi che sta aspettando Berlusconi, ma possibile che non ci siano cose più importanti? Mi sa tanto di giustizia politica. Mi sa che la legge non è uguale per tutti”, ha concluso Salvini.