Giustizia, Sisto (Fi): vive crisi grave per debolezza politica

Tor

Roma, 1 feb. (askanews) - "Il mondo della giustizia sta vivendo una profonda, gravissima crisi che riguarda diversi livelli, non ultimo quello della logistica: basti pensare al caso di Bari dove mancano magistrati, personale e una sede decente". Così il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto intervenendo all'inaugurazione dell'Anno giudiziario alla Corte d'Appello Bari.

"C'è poi una evidente deriva causata dalla debolezza e dall'incompetenza della politica in materia di giustizia e dalla tendenza a strumentalizzare la giustizia stessa a fini di bassa sopravvivenza del Governo. La conseguenza è che sempre più spesso i giudici si trovano a fare da supplenti al potere legislativo con sentenze sempre più simili a vere e proprie leggi, come nel caso della sentenza della Consulta su Cappato. La soluzione è ripartire dal basso e ritrovare il senso, se non il coraggio, delle istituzioni, restituendo al diritto e alle regole la loro autonomia e dignità , per dimenticare la sciagura del Ministero a 5 Stelle", ha concluso.