Giustizia: Zanettin (FI), 'svolta rispetto a giustizialismo Bonafede'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 mar (Adnkronos) – "Quella che stiamo scrivendo oggi è una bella pagina. Forza Italia per prima ha sollevato il problema del recepimento della direttiva europea sulla presunzione d’innocenza di chi è imputato in procedimenti penali presentando un emendamento". Lo ha detto il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Giustizia Pierantonio Zanettin, intervenendo in aula a Montecitorio nel corso della discussione della legge di delegazione europea.

"C’è stata una battaglia a tratti anche aspra in commissione Giustizia, ma oggi il parere di governo e relatore sul nostro emendamento è favorevole. Vogliamo ringraziare la ministra Cartabia che ha voluto dare una svolta importante su questo tema -ha aggiunto-. Abbiamo davvero apprezzato il suo stile, ma anche le sue parole che si traducono in questo piccolo primo passo rispetto ai tanti problemi del settore della giustizia di cui stiamo dibattendo. Di certo siamo dinanzi a una svolta, a qual famoso punto di discontinuità rispetto a quel giustizialismo manettaro che noi abbiamo contrastato in questi primi tre anni di legislatura”.