Glaucoma: dispense e un video per imparare a gestirlo -2-

Cro-Mpd

Roma, 9 mar. (askanews) - Da un sondaggio popolare svolto dall'Osservatorio per la Salute della Vista, infatti, sono emerse le varie difficoltà incontrate dai pazienti proprio per l'instillazione delle gocce oculari. Tra le problematiche che limitano il ricorso ai colliri, il 14% segnala che la goccia esce dall'occhio, il 9% ha difficoltà a mantenere l'occhio aperto e un altro 9% dichiara di aver bisogno necessariamente di qualcuno che l'aiuti.

Secondo uno studio pubblicato su Archives of Ophthalmology, solo un paziente con glaucoma su tre riesce a far cadere le gocce nell'occhio. Negli altri casi, le gocce finiscono sulle guance. Questo accade perché instillare correttamente i colliri non è una cosa così semplice specie se bisogna farlo da soli e specie per gli anziani affetti da glaucoma ai quali vengono prescritti diversi colliri ogni giorno.

"La corretta instillazione dei colliri - ribadisce il professor Quaranta - è di fondamentale importanza per i pazienti glaucomatosi perché solo in questo modo è possibile tenere sotto controllo la malattia. Le regole più importanti da osservare sono: lavarsi le mani prima, evitare il contatto del beccuccio del flacone con l'occhio e con le ciglia, non prestare né prendere in prestito il collirio e conservarlo al riparo dalla luce". Per spiegare passo dopo passo come mettere le gocce negli occhi, l'Osservatorio per la Salute della Vista ha realizzato un video educazionale in cui un oftalmologo illustra le regole da seguire prima, durante e dopo l'instillazione mentre una paziente esegue la procedura corretta.

Il video è visibile sul sito www.osvi.itdove è possibile anche scaricare gratuitamente i prossimi numeri delle 'Dispense del glaucoma' nei quali saranno trattati temi come le difficoltà di lettura al computer e i consigli per superarle (quale carattere scegliere e che dimensione; come regolare il contrasto; ecc.), i consigli su come 'attrezzare' la casa per evitare cadute e come guidare in sicurezza con il glaucoma.