Gli amici dei fratelli Bianchi all'udienza raccontano cosa successe quella notte

·1 minuto per la lettura
omicidio willy deposizione
omicidio willy deposizione

Sul caso dell’omicidio di Colleferro nel quale morì il giovane Willy Monteiro Duarte si aggiungono nuovi dettagli scioccanti. A raccontarli alcuni degli amici dei fratelli Bianchi che quella sera si trovavano insieme a loro e che nella giornata di giovedì 7 ottobre sono stati chiamati a deporre in tribunale. Stando a quanto appreso dalle conversazioni riportate da fanpage.it, due di loro hanno affermato in aula che a dare il calcio è stato Marco. Hanno altresì precisato che Francesco Belleggia ha tirato un secondo calcio in faccia proprio mentre si trovava a terra. Mario Pincarelli infine avrebbe rincarato la dose.

omicidio Willy deposizione, gli amici dei fratelli Bianchi: “Colpivano chiunque si trovava davanti a loro”

“Siamo rimontati in macchina per tornare verso i locali. Marco guidava. Una volta lì abbiamo visto un gruppo di ragazzi e Gabriele ha detto: ‘questi stanno a litiga’ veramente’. Marco ha dato tutto gas e si è accostato il più vicino possibile, a pochi metri dalla caserma dei carabinieri. Ho visto Belleggia e Pincarelli, e dei ragazzi più piccoli, credo minorenni, che parlavano. Marco e Gabriele sono scesi velocissimi dall’auto per andare verso il gruppo di ragazzi”.

Inizia così il racconto degli amici dei fratelli Bianchi che in quella tragica sera si trovavano con loro in macchina e chiamati a testimoniare all’udienza di giovedì 7 ottobre. I giovani infatti pur affermando che fu Marco a gettare Willy a terra, la rissa volse “al peggio” per colpa di Belleggia e Pincarelli.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Il medico legale: "A uccidere Willy due colpi a cuore e collo"

omicidio Willy deposizione, “Ho visto partire tutto con un calcio”

I tre amici hanno proseguito nel loro incontro descrivendo quando la situazione si è evolta in modo irreparabile. “Ho visto partire tutto con un calcio. Sono sceso poco dopo, sono rimasto vicino alla macchina con le tre ragazze. I fratelli Bianchi si sono avvicinati, uno dei due ha tirato un calcio frontale con la pianta del piede, colpendo un ragazzo di quella comitiva […] Willy è finito di schiena contro una macchina, il calcio che gli avevano tirato era stato dato con molta forza. Da lì ho visto un mucchio di ragazzi, i Bianchi colpivano chiunque si trovasse davanti a loro”.

omicidio Willy deposizione, “Per un attimo Gabriele mi ha dato retta”

Uno degli amici dei Fratelli Bianchi ha proseguito affermando come avesse tentato di fermare la situazione, ma che nessuno di loro gli diede retta: “Per un attimo Gabriele mi ha dato retta, Marco si è trovato davanti Willy e l’amico che ha alzato le braccia dicendo che non c’entravano nulla. Preso forse dall’adrenalina, Marco ha tirato un calcio che ha colpito Willy, facendolo cadere a terra. Belleggia gli ha tirato un calcio in faccia mentre provava a rialzarsi, ancora a terra, mentre Pincarelli infieriva”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli