Gli "amici" politici: condanna per le violenze, non per Trump (tranne Berlusconi)

I tweet degli amici: da Marine Le Pen a Matteo Salvini, a Benjamin Netanyahu. Tutti condannano le violenze di Washington, nessuno condanna apertamente Trump. Commento severo, invece, da Berlusconi.

View on euronews