Gli appartamenti della Torre dei Moro hanno prezzi da capogiro

·1 minuto per la lettura
Incendio a Milano
Incendio a Milano

Il prezzo degli appartamenti alla Torre dei Moro, grattacielo di Milano che è stato distrutto da un incendio, è davvero molto alto. Le polemiche sull’incendio di Via Antonini continuano senza sosta.

Incendio a Milano, il prezzo degli appartamenti di Torre dei Moro

L’incendio a Milano che ha completamente distrutto la Torre dei Moro ha scatenato tanta rabbia e forti polemiche. La rabbia per un edificio che è stato completato nel 2011, con all’interno degli appartamenti venduti fino a 8 mila euro al metro quadro. Gli appartamenti agli ultimi piani del grattacielo costavano più di 750mila euro. “Se uno paga 8000 euro al metro quadrato per una casa, e non dovrebbe proprio pagarli, dovrebbe avere non solo tutte le comodità di questo mondo, la massima efficienza energetica, il meglio del comfort e del benessere, ma prima di tutto dovrebbe pretendere sicurezza” ha dichiarato Elena Comelli di SInistraXMilano.

Incendio a Milano: la polemica sui prezzi degli appartamenti

In seguito all’incendio che ha distrutto la Torre dei Moro sono nate diverse polemiche. Non si parla solo di sicurezza, ma anche dei prezzi da capogiro degli appartamenti, alcuni dei quali hanno superato i 750mila euro. Elena Comelli ha sottolineato che per cifre del genere si pretende la massima comodità ma soprattutto la massima sicurezza “che la casa dove abiti non si sciolga come burro fuso in meno di due ore“. La donna ha voluto sottolineare quella che lei ha chiamato “la follia degli 8000 euro al metro quadro“. Le persone che avevano scelto la Torre per vivere hanno investito davvero tantissimi soldi e non avrebbero mai immaginato di poter perdere tutto nel giro di poche ore.

Incendio a Milano, prezzi degli appartamenti: la polemica sui pannelli

Il problema sono quei pannelli” ha dichiarato Gabriele Antonio Mariani, candidato sindaco della Civica AmbientaLista e di Milano in Comune, che è un ingegnere e architetto. “Se costruisci un palazzo tutto rivestito di polistirene (o similari) su telaio in ferro sarà anche una soluzione economica per ottenere la forma curva che vuoi ma poi ti trovi una torcia pronta ad accendersi al primo innesco. Per fortuna il cemento armato è generoso e per venire giù non basta certo un’ora di fuoco mentre dopo le due ore di fuoco pieno iniziano i problemi” ha dichiarato sui social. Le linee guida dei Vigili del Fuoco sconsigliano di usare quei materiali per realizzare le facciate. Nonostante questo, sono stati utilizzati per offrire decorazioni particolare al palazzo, le cui case costano 8mila euro al metro quadro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli