Gli asset delle grandi aziende a rischio per il clima

(Adnkronos) - Oltre il 90% delle maggiori aziende mondiali avrà almeno un asset esposto agli impatti del cambiamento climatico entro il 2050. E’ quanto emerge dalle analisi di S&P Global, fornitore di indici e rating. Dalle ondate di calore alle inondazioni, gli eventi meteorologici estremi stanno causando sempre più danni in tutto il mondo, spingendo aziende a cercare di comprendere e misurare meglio i rischi per il loro business. Se il mondo continuerà sulla stessa strada e non riuscirà a ridurre le emissioni clima-alteranti, il 98% delle aziende più grandi potrebbe essere esposto al rischio entro il 2090.