Gli astronauti cinesi nel secondo modulo della stazione Tiangong

featured 1632954
featured 1632954

Roma, 25 lug. (askanews) – La stazione spaziale cinese “Tiangong”, ovvero il palazzo Celeste, è diventata più grande dopo il lancio dal Sud della Cina del razzo con a bordo il modulo Wentian.

Gli astronauti cinesi sono entrati per la prima volta nel nuovo modulo laboratorio, un passo importante verso il completamento dell’avamposto orbitale entro la fine dell’anno che ora attende una terza sezione. L’aggancio al modulo centrale è avvenuto con successo e i tre astronauti, che vivono lì da giugno, hanno aperto il portellone e sono entrati dentro Wentian; vestiti con tuta blu, hanno fluttuato prima di rivolgersi alla telecamera e salutare.

La stazione è uno dei fiori all’occhiello dell’ambizioso programma spaziale di Pechino. Una volta completata ospiterà a rotazione squadre di tre astronauti, che condurranno esperimenti scientifici e contribuiranno a testare nuove tecnologie. Secondo l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua, il modulo Wentian si concentrerà sulla ricerca biotecnologica e cellulare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli