Gli auguri pasquali dell'ex premier: "Oggi è viva la sofferenza per chi è lontano"

·1 minuto per la lettura
giuseppe conte pasqua
giuseppe conte pasqua

Nella giornata di Pasqua 2021 anche l’ex premier Giuseppe Conte ha scelto di porgere i propri auguri ai cittadini italiani, anche in questa festività duramente provati dalle restrizioni anti coronavirus. Nel suo messaggio sui social, Conte ha auspicato che questo lungo periodo di sacrifici possa donare a tutti noi lo stimolo per trovare nuove energie e per poter ripartire più forti di prima.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Pasqua, gli auguri di Giuseppe Conte

All’interno del post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, l’ex presidente del Consiglio ha dichiarato: “La Pasqua porta con sé un messaggio di cambiamento, di rinascita. Oggi è viva la sofferenza per chi è lontano, acuto il dolore per chi non è più con noi. Se però ci guardiamo negli occhi sapremo scorgere la consapevolezza di poter cambiare, di poter dare nuova linfa alle nostre vite e così ricostruire una società più giusta, più attenta ai bisogni essenziali dell’uomo. Una società più solidale”.

Conte ha poi aggiunto: “Questa lunga parentesi di rinunce e sacrifici non deve fiaccarci. Anzi. Queste difficoltà devono stimolarci e darci nuove energie, un più forte slancio. Devono rinsaldare ancor di più la fiducia tra di noi, la fiducia nella nostra comunità nazionale, che ha sempre espresso grande forza d’animo, è riuscita sempre a rialzarsi, a rimboccarsi le maniche, a ripartire più forte di prima. Auguri a tutti Voi, a tutti Noi”.