Gli azzurri fanno incetta di medaglie agli Europei di nuoto. Paltrinieri segna il nuovo record

·3 minuto per la lettura

AGI - Gli azzurri fanno incetta di medaglie agli Europei di nuoto, con Gregorio Paltrinieri che segna un'altra impresa e stabilisce il nuovo record europeo. Il fuoriclasse del nuoto italiano ha conquistato una emozionantissima medaglia d'oro negli 800 stile libero ai Campionati europei in vasca corta di Kazan in Russia. 'SuperGreg' è stato protagonista di una gara spettacolare con un lungo testa a testa sul filo dei centesimi con il tedesco Florian Wellbrock. L'azzurro con 7'27"94 ha stabilito il record europeo, il teutonico ha toccato con cinque centesimi di ritardo. Il crono di Paltrinieri ha inviato alla storia il precedente limite di 7'29"17 del francese Yannick Agnel risalente al 2012. Bronzo all'altra tedesco Sven Schwarz (7'33"85).

Ma c'è stata anche la zampata di Marco Orsi, nuovo campione europeo dei 100 misti. Il senatore del nuoto azzurro, 30 anni, soprannominato il 'Bomber di Budriò, ha conquistato la medaglia d'oro nella giornata conclusiva dei Campionati europei in vasca corta di Kazan in Russia. L'azzurro ha toccato in 50"95, nuovo record italiano, precedendo il greco Andreas Vazaios (51"72) e l'austriaco Bernhard Reitshammer (51"91). 

Oro per Arianna Castiglioni e argento per Benedetta Pilato. è doppietta azzurra ai Campionati europei di nuoto in vasca corta a Kazan in Russia. Per Castiglioni quello conquistato oggi è il primo titolo continentale della carriera. La 24enne finanziera di Busto Arsizio ha concluso in 29"66 precedendo la connazionale, 16enne di Taranto, che ha toccato in 29"75. Bronzo alla russa Nika Godun (29"80). 

Per Alessandro Miressi sono d'argento i 100 stile libero dei Campionati europei di nuoto in vasca corta. L'azzurro nella gara 'Regina' è stato preceduto solo dal fuoriclasse russo Kliment Kolesnikov che si è imposto in 45"58.

VIDEO - De Luca Show con Federica Pellegrini: Il commento da “marpione” del Governatore

Per Miressi, 23 anni di Torino, si tratta della conferma dell'argento a distanza di due anni. L'azzurro ha concluso in 45"84. A completare il podio all'Acquatic Center di Kazan, capitale del Tatarstan, il russo Vladislav Grinev (46"06). Quarto l'italiano Lorenzo Zazzeri (46"19).

A conclusione della giornata anche Lorenzo Mora e bronzo per Michele Lamberti. Mora, 23 anni di Reggio Emilia ha concluso in 1'49"63, primo italiano di sempre a scendere sotto il muro dell'1'50", mentre Lamberti, 21 anni bresciano, in 1'50"26. 

La 33/a esima medaglia arriva a due gare dal termine grazie a Silvia Di Pietro, bronzo nei 50 farfalla. L'azzurra ha toccato in 25"09, ex aequo con la greca Anna Ntountounaki.

Nella stellare finale dei 50 rana dei Campionati europei in vasca corta di nuoto che ha visto il bielorusso Ilya Shymanovich eguagliare il record del mondo di 25"25, l'azzurro Nicolò Martinenghi ha conquistato la medaglia di bronzo con 25"54. Argento al turco Emre Sakci (25"39). 

VIDEO - Tokyo 2020, la festa sfrenata di Federica Pellegrini

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli