Gli chiedono perché non ha sposato la compagna: la risposta di Gerry Scotti


Sono una coppia da ben 11 anni. Stanno molto bene insieme, ma per ora non hanno messo la fede al dito. Gerry Scotti, uno dei conduttori più amati della televisione italiana, ha spiegato al ‘Corriere della Sera’ il motivo per cui non ha ancora sposato Gabriella Perino, la donna con cui condivide la quotidianità da oltre un decennio.
Il 66enne, che durante la pandemia di Covid ha rischiato la vita ed è stato ricoverato in ospedale con il virus, sta ancora “studiando” la sua dolce metà, e lei sta facendo lo stesso con lui. Quando gli è stato chiesto come mai non abbiano pensato alle nozze, lui ha risposto: “Ci stiamo studiando. Non so quante sarebbero riuscite a stare tanti anni con un uomo nazionalpopolare come me, io so che avevo assolutamente bisogno di una donna come lei”.
Gabriella si tiene il più lontano possibile dai riflettori. “Non ama il clamore, quasi la infastidisce”, ha aggiunto.
Gerry, che è padre di Edoardo, 30 anni, è grato del fatto di essersi riuscito a ricostruire una famiglia dopo un periodo molto difficile. “Quando avevo quarant’anni, in poco tempo sono morti i miei genitori e c’è stato il mio divorzio. Parevano bruciate di colpo tutte le statuine del presepe che rappresentava il mio concetto di famiglia. Poi, assieme ai miei amici, a mio figlio e alla famiglia che ho ricostruito con Gabriella e i suoi figli, sono riuscito a portare avanti i valori in cui credo”, ha concluso.