Gli Hunza vivono fino a 150 anni e non conoscono il cancro: è davvero la popolazione più longeva del mondo? Ecco la verità

La leggenda narra che nel Pakistan settentrionale viva il popolo degli Hunza, una piccola comunità estremamente longeva che vivrebbe fino a 150 anni cibandosi in prevalenza di albicocche, digiunando 2 mesi all'anno e facendo figli fino a 65 anni. Uno stile di vita talmente sano che da quelle parti il cancro sarebbe una malattia sconosciuta.

In realtà gli Hunza sono più personaggi letterari che reali: descritti da un generale inglese nei primi dell'800, divennero protagonisti poi dei romanzi dello scrittore J.I Rodale, finchè uno studioso di nome John Clarke non si recò a verificare sul posto e scoprì che alla base di tutto c'era un conteggio diverso degli anni e anche che gli Hunza si ammalavano esattamente come gli altri esseri umani.


Ma leggende e bufale a parte, chi sono le popolazioni più longeve del mondo? Esistono classifiche che incrociano i dati statistici con quelli relativi all'economia e allo stile di vita: una buona alimentazione è sempre alla base di tutto, ma ha il suo peso anche la ricchezza del paese, la possibilità di accedere alle cure per tutti e la qualità generale della vita.

Ad esempio in Lussemburgo, paese piccolo e ricchissimo, l'aspettativa di vita è intorno agli 81 anni: si arriva agli 81,5 nel Regno Unito, grazie ad un sistema sanitario molto efficente. In Svezia la qualità ottima della vita fa salire l'età media quasi a 82 anni, idem per l'Australia, dove l'alimentazione sana e lo stile di vita attivo degli anziani si rivela fondamentale. 

Il primo paese europeo in classifica è la Spagna, con quadi 82 anni e mezzo, seguito dalla Francia (dove, nonostante la cucina "ricca", il tasso di obesità è fra i più bassi dell'OECD (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico)  e dalla Svizzera. 

L'Italia è al terzo posto in classifica, a pari merito con l'Islanda, con quasi 83 anni di aspettativa di vita: merito soprattutto dell'accesso al cibo fresco e salutare, indipendentemente dal reddito. Il Giappone è secondo in classifica, grazie alla ricchezza e all'accesso alle cure mediche, mentre la medaglia d'oro va ad Hong Kong, dove l'aspettativa di vita è di 83 anni e mezzo.



E' LEI LA PERSONA PIU' VECCHIA DEL MONDO: GUARDA LA SUA FOTO E IL SUO SEGRETO