Gli smartphone avranno finalmente un vetro a prova di bomba?

Lo schermo del nostro prossimo smartphone potrebbe essere fatto di vetro a "prova di bomba". Un gruppo di scienziati della marina americana ha sviluppato un argilla metallica trasparente che potrebbe portare alla creazione di nuovi schermi e display super resistenti. Il materiale, costituito da un minerale a base di magnesio e alluminio chiamato spinello, è molto più leggero e duro del vetro antiproiettile.

Per questo i ricercatori, stando a quanto riportato dal Daily Mail, pensano di poterlo utilizzare anche per proteggere i veicoli militari, gli aerei, le navicelle spaziali e i satelliti. Ma gli scienziati sostengono che potrebbe anche essere usato per creare obiettivi antigraffio per le fotocamere e display per smartphone, in modo che non si rompano cadendo. Qualcuno ha anche paragonato il materiale con l'alluminio trasparente utilizzato per creare le finestre sulle astronavi della serie TV di successo Star Trek.

Per svilupparlo ci sono voluti oltre 10 anni. È stato creato pressando una nanopolvere mentre veniva riscaldata. Così è stato ottenuto un pezzo puro di cristallo di spinello. Questo può quindi essere modellato, in modo simile all'argilla tradizionale. Lo spinello può essere trovato in natura, ma i ricercatori americani hanno imparato a crearlo in laboratorio.