"Gli Stati Uniti Usa boicottino le Olimpiadi di Pechino 2022", dice Nancy Pelosi

La speaker della Camera degli Usa, Nancy Pelosi, ha chiesto che gli Stati Uniti e gli altri Paesi che hanno condannato la persecuzione cinese della minoranza uigura boicottino le Olimpiadi invernali in programma in Cina il prossimo anno.

La motivazione sono le violazioni dei diritti umani da parte di Pechino, e in particolare la persecuzione della minoranza uigura; secondo Pelosi, i leader che parteciperanno alle cerimonie olimpiche rischiano di "perdere la loro autorità morale".