Gli Usa riaprono ai vaccinati: chi potrà viaggiare e da quando

·1 minuto per la lettura
featured 1516106
featured 1516106

Milano, 21 set. (askanews) – Dopo oltre un anno e mezzo gli Stati Uniti riaprono i confini. Le persone vaccinate completamente che provengono dall’Europa, dalla Cina e dalla Gran Bretagna potranno entrare nel Paese. Servirà comunque un test negativo eseguito 72 ore prima, ma nessuna quarantena. Non c’è una data certa ma il via libera sarà ad inizio novembre, ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

“All’inizio di novembre saranno messi in atto protocolli per evitare il diffondersi del Covid con l’arrivo dei passeggeri internazionali”, ha spiegato. Primo e fondamentale punto la vaccinazione con Pfizer, Moderna o J&J, i tre vaccini approvati dalle autorità sanitarie americane. Si attende la decisione sulle persone immunizzate con vaccini non approvati in Usa come Astrazeneca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli