Gli Usa verso il via libera venerdì al vaccino di Moderna

·1 minuto per la lettura

AGI - Il vaccino contro il coronavirus prodotto da Moderna è molto protettivo per gli adulti e previene i casi gravi di Covid-19: è quanto risulta dai dati diffusi dalla Food and Drug Administration. Dati incoraggianti dunque, che fanno pensare che l'autorizzazione all'uso di emergenza in Usa verrà concesso venerdì, hanno riferito fonti dell'ente di regolamentazione del farmaco statunitense al New York Times. Un 'via libera' che darà a milioni di americani l'accesso a un secondo vaccino contro il coronavirus a partire dalla prossima settimana.

Il documento di 54 pagine diffuso dalla Fda di fatto mette il vaccino Moderna sullo stessa 'corsia' di quello di Pfizer-BioNTech, a cui la Fda diede una valutazione positiva esattamente una settimana fa, con il 'via libera' degli esperti giovedì e il 'placet' definitivo il giorno dopo, venerdi'. E le prime dosi del vaccino Pfizer sono state somministrate in Usa da lunedì agli operatori sanitari. 

Warren Buffet: gli Usa stanno combattendo come durante la Seconda Guerra Mondiale

Gli Stati uniti stanno combattendo "una guerra economica". A dirlo Warren Buffett che, intervistato dalla Cnbc, ha paragonato i lockdown imposti dalla lotta al Covid a quanto accaduto durante la Seconda guerra mondiale. A preoccupare il presidente della Berkshire Hathaway sono soprattutto le piccole e medie imprese che, ha sottolineato, "hanno bisogno di un'altra iniezione" di liquidità. Per questo l'oracolo di Omaha ha invitato il Congresso a provvedere e, in particolare, a estendere "su larga scala" il Paycheck protection program, il piano federale di prestiti a basso tasso d'interesse senza garanzie per le aziende che non licenziano i propri dipendenti.