Globl Times conferma morte scopritore coronavirus -3-

vgp

Roma, 6 feb. (askanews) - Molti hanno affermato che l'esperienza degli otto "informatori" era la prova dell'incompetenza delle autorità locali nell'affrontare un virus contagioso e mortale.

Un importante epidemiologo presso il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie (CCDC) ha dichiarato in una recente intervista al direttore generale del Global Times Hu Xijin che dovremmo elogiare gli otto residenti di Wuhan.

Il medico 34enne originario della provincia di Liaoning nella Cina nordorientale, è stato arruolato all'Università di Wuhan nel 2004, specializzandosi in medicina clinica, secondo i media. Dopo tre anni di lavoro a Xiamen, nella provincia del Fujian, nella Cina orientale, è tornato a Wuhan e da allora ha lavorato al Wuhan Central Hospital.

(Segue)