Globl Times conferma morte scopritore coronavirus -4-

vgp

Roma, 6 feb. (askanews) - Il medico cinese Li Wenliang, uno degli otto "informatori" che hanno cercato di avvertire altri medici dell'epidemia di coronavirus ma sono stati rimproverati dalla polizia locale, è morto di coronavirus venerdì scorso, l'ospedale dove ha ricevuto le cure ha annunciato.

Il Wuhan Central Hospital ha rilasciato sul suo conto Weibo che Li è deceduto alle 2:58 di venerdì dopo il trattamento di emergenza.

Li ha ricevuto un trattamento di emergenza con l'ECMO (ossigenazione della membrana extracorporea) dopo che il suo cuore ha smesso di battere verso le 21:30 di giovedì, secondo quanto riferito dai media.

(Segue)