GM lancerà 30 nuovi EV entro il 2025, 20 in Cina

·1 minuto per la lettura

General Motors introduce il suo primo modello basato sulla piattaforma EV dedicata Ultium in Cina, intensificando gli sforzi per conquistare quote nel mercato cinese in rapida crescita dei veicoli ad energie alternative. Il Gruppo statunitense ha lanciato la Cadillac Lyriq questa settimana, le cui consegne locali inizieranno nel 2022. L'azienda ha spiegato che le batterie ed altri componenti principali dei veicoli basati su Ultium venduti in Cina saranno acquistati localmente, poiché per ottimizzare l'approvvigionamento globale e stare al passo con le nuove tecnologie non appena disponibili la piattaforma è progettata per ospitare diverse tipologie di celle.

«La flessibilità integrata della piattaforma è un sistema di gestione della batteria quasi wireless applicato per la prima volta su EV di produzione. Può attingere alla Vehicle Intelligence Platform di GM per ricevere aggiornamenti via etere, come uno smartphone». La società ha inoltre confermato i piani per il lancio di 30 modelli di veicoli elettrici basati sulla piattaforma Ultium in tutto il mondo entro il 2025, di cui 20 dovrebbero essere disponibili in Cina.

L'AD di General Motors Mary Barra ha dichiarato: «La Cina non è solo il più grande mercato di veicoli, ma anche un centro di innovazione e la nuova frontiera per lo sviluppo e la distribuzione di veicoli elettrici intelligenti e connessi».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli