GM sarebbe intenzionata a lanciare modelli Cadillac e Hummer EV in Europa

(Adnkronos) - Secondo indiscrezioni raccolte da Automotive Newa, General Motors prevede di tornare in Europa con modelli elettrici iniziando dal marchio Cadillac e starebbe valutando la possibilità di vendere nel Vecchio Continente anche l'imponente pickup (e futuro SUV) elettrico GMC Hummer. La Casa di Detroit potrebbe iniziare a importare la Cadillac Lyriq, già in vendita negli Stati Uniti, per ampliare l'attuale offerta in un mercato in cui vende solo veicoli di lusso e la sportiva Corvette in quantità limitate.

Sebbene GM abbia venduto la maggior parte delle sue attività europee, ha continuato a commercializzare un numero limitato di Cadillac importate tramite una filiale svizzera e starebbe ora valutando anche la creazione di una startup di mobilità europea da affiancare alle vendite tradizionali. GM tornerebbe in Europa esclusivamente con modelli elettrici perché così non dovrebbe preoccuparsi delle severe normative sulle emissioni imposte dall'UE, uno dei fattori determinanti nella decisione di vendere Opel e Vauxhall a quella che è oggi Stellantis, cinque anni fa.

Lo scorso Novembre, con tutta probabilità in preparazione di questo piano, GM ha promosso Mahmoud Samara, allora vicepresidente delle vendite di Cadillac North America, a guidare il riavvio delle operazioni europee. Al momento dell'annuncio Samara affermò che «L'Europa è il secondo mercato per i veicoli elettrici e in più rapida crescita al mondo, presentando un'opportunità significativa per GM, che sta per lanciare un portafoglio completo e all'avanguardia di veicoli elettrici e a guida autonoma, insieme a software nuovi e innovativi, tecnologie AV e servizi di trasporto e logistica»

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli