Goggia: "Ora sono serena. E' solo un osso e guarirà presto"

·1 minuto per la lettura

AGI - "Oggi mi sono svegliata serena e contenta di ripartire. Ci rivediamo presto sulla neve e sugli sci". Sofia Goggia, in un video diffuso sui social, ringrazia per i tanti messaggi di affetto ricevuti in questi giorni, dopo la frattura del piatto tibiale del ginocchio destro che le negherà i prossimi Mondiali di Cortina. "Ho sentito l'empatia di tutti coloro che mi hanno mandato messaggi di solidarietà e pronta guarigione, il vostro affetto mi inorgoglisce e mi rende molto fiera - le parole della 28enne finanziera bergamasca - mi avete fatto sentire molto amata e vi ringrazio". 

SOFIA GOGGIA RINGRAZIA I FAN SU INSTAGRAM (GUARDA VIDEO)

"Quando stavo rientrando a Milano in elicottero, al pensiero che non sarei stata al cancelletto di partenza dei Mondiali per rappresentare la mia nazione, è stata tosta - confessa la Goggia - ma tiferò le mie compagne dal divano. Bisogna andare avanti, è necessario farlo. È 'solo' un osso, ci impiega poco e la guarigione avverrà in maniera perfetta. Non è una piccola frattura che mi spaventa anche se il carico emotivo sarà un pochino pesante, soprattutto vista l'intensità con cui vivo le emozioni".