Golden Globe, chi ha vinto: la lista di tutti i premi

·2 minuto per la lettura

In silenzio e senza grandi cerimonie, nella notte sono stati consegnati i Golden Globe 2022. Senza la fanfara delle passate edizioni la Hollywood Foreign Press Association ha annunciato i vincitori del 2022 sulle sue piattaforme social senza che alla serata partecipassero altri giornalisti oltre a quelli della organizzazione e senza celebrità sul tappeto rosso e sul palco come era consuetudine negli anni passati.

Amaro in bocca per l'Italia che, in corsa con "È stata la mano di Dio" di Sorrentino e "Luca", non ha raccolto statuette. Il primo è stato battuto ”Drive My Car” diretto dal regista giapponese Ryusuke Hamaguchi, il secondo da "Encanto".

Ma chi ha vinto i premi dell'edizione numero 79 dei Golden Globe? Ecco la lista completa.

Miglior film drammatico: Il potere del cane

Miglior film commedia o musical: West Side Story

Miglior regista: Jane Campion, Il potere del cane

Miglior attore in un film drammatico: Will Smith, King Richard

Miglior attrice in un film drammatico: Nicole Kidman, Being the Ricardos

Miglior attore in un film commedia o musica: Andrew Garfield, Tick, tick… Boom!

Miglior attrice in un film commedia o musical: Rachel Zegler, West Side Story

Miglior attore non protagonista: Kodi Smit-McPhee, Il potere del cane

Miglior attrice non protagonista: Arianna DeBose, West Side Story

LEGGI ANCHE - "È stata la mano di Dio" entra nella short list dei film in corsa per l'Oscar

Miglior sceneggiatura: Kenneth Branagh, Belfast

Miglior colonna sonora: Hans Zimmer, Dune

Miglior canzone originale: “No Time to Die”, No Time to Die

Miglior film d’animazione: Encanto

Miglior film in lingua straniera: Drive my Car

Miglior serie drammatica: Succession

Miglior serie comica: Hacks

Miglior attore in una serie drammatica: Jeremy Strong, Succession

Miglior attrice in una serie drammatica: MJ Rodriguez, Pose

Miglior attrice in una serie comica: Jean Smart, Hacks

Miglior attore in una serie comica: Jason Sudeikis, Ted Lasso

Miglior miniserie: The Underground Railroad

Miglior attrice in una miniserie: Kate Winslet, Omicidio a Easttown

Miglior attore in una miniserie: Michael Keaton, Dopesick

Miglior attrice non protagonista: Sarah Snook, Succession

Miglior attore non protagonista: O Yeong-Su, Squid Game

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli