Golden Retriever salva un cucciolo di cerbiatto

·1 minuto per la lettura
golden retiever
golden retiever

Il Golden Retriever si è tuffato nel lago per aiutare un cucciolo di cerbiatto a tornare a riva; una volta al sicuro, il cucciolo è tornato dalla madre.

L’incredibile umanità degli animali

Harley è un Golden Retriever di sei anni che senza pensarci si è tuffato nel lago per aiutare il cucciolo di cerbiatto che si trovava in difficoltà quasi al centro del lago.

“Non sono sicuro di come sia uscito il cerbiatto, ma Harley ovviamente non ha chiesto il perché, è semplicemente entrato in azione”. Così ha commentato Ralph Dorn, 62 anni di Culpeper in Virginia; padrone di Harley.

Il cucciolo di Golden di sei anni si è tuffato nel lago di fronte a casa sua per correre in soccorso del povero cerbiatto. Senza l’intervento di Harley, il povero malcapitato avrebbe rischiato l’annegamento.

Ralph Dorn racconta

Ralph Dorn è un pilota in pensione del Corpo dei Marines: era talmente orgoglioso del gesto che ha compiuto il suo fedele amico che ha deciso di pubblicare su Facebook il video del salvataggio; il post ha avuto un successo incredibile, è diventato virale con oltre 250 mila condivisioni.

L’ex pilota ha raccontato cos’è successo quel 02 giugno: stavo cercando di ritrovare il suo cane quando si è accorto che era nel lago, a 60 metri dalla riva e stava portando con se verso riva un piccolo cerbiatto.

Ha assistito alla scena mentre Harley nuotava con a fianco il piccolo cucciolo. Ralph ha poi portato il cucciolo in una piccola sporgenza rocciosa e intanto il suo Goldendoodle ha iniziato ad annusare e leccare il suo nuovo amico “Harley non voleva lasciare il cerbiatto. Continuava a interagire con lui, a leccarlo, a prendersene cura”.

Harley e il suo nuovo amico

Quando è arrivata la madre del cerbiatto Harley e Ralph si sono separati dal cucciolo fino al mattino seguente perché c’è stato un nuovo incontro: il cerbiatto si è fatto trovare fuori casa loro a belare per chiamare il suo nuovo amico.

Harley è corso vero il cerbiatto non appena la porta di casa è stata aperta “Si sono toccati i nasi, si sono annusati e Harley è tornato tranquillamente a casa con me” racconta Dorn.

Ralph ha sempre affermato che Harley aveva un cuore d’oro.

harley e cucciolo di cerbiatto
harley e cucciolo di cerbiatto
harley e cerbiatto
harley e cerbiatto
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli