Golf: British Masters, inglese Bland vince primo titolo in carriera e Migliozzi 2° (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Dopo 478 tentativi Bland, 48enne di Burton upon Trent, è riuscito a imporsi per la prima volta sull’European Tour. Al termine di una prova praticamente impeccabile, con un solo bogey (nel terzo giro) in tutto il torneo. Per lui 14 birdie complessivi e la fine di una maledizione. “Ce l’ho fatta. E’ stata una settimana fantastica dove ho giocato davvero bene. Sentivo di poter riuscire nell’impresa e finalmente è arrivata”. Questa la gioia del britannico, professionista dal 1996, che nel suo palmares ha anche un successo sul Challenge Tour (nel 2001 al Grand Final).

Il Betfred British è stato il primo di tre eventi (gli altri sono il Made in HimmerLand e il Porsche European) decisivi per la qualificazione per lo US Open (17-20 giugno a La Jolla, in California). Con i migliori dieci (a scalare se già qualificati) che in questi appuntamenti guadagneranno più punti nella Race to Dubai (l’ordine di merito dell’European Tour) che otterranno un posto per il terzo e penultimo Major del 2021. E per Migliozzi, Edoardo Molinari e Paratore questo è stato un grande inizio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli