Golf in piazza a Roma, oltre 2.500 persone a Villa Borghese

Red/Cro

Roma, 6 ott. (askanews) - Un grande successo di pubblico con oltre 2.500 presenze per "Golf in Piazza", terza tappa stagionale della Road to Rome 2022 che ha visto la presenza di Franco Chimenti, presidente della Federazione Italiana Golf e Vicepresidente vicario del Coni; Gian Paolo Montali, direttore Generale Progetto Ryder Cup 2022, Virginia Raggi, sindaca di Roma; Daniele Frongia, assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi del Comune di Roma; Roberto Tavani responsabile Sport per la Regione Lazio.

Sorrisi, entusiasmo e divertimento con le bellezze di Villa Borghese a incorniciare una giornata di sport per famiglie e bambini con il trofeo della Ryder Cup ospite d'onore. "Golf in Piazza", terza tappa 2019 della "Road to Rome 2022" ha dato il via alla settimana di grande golf a Roma con l'Open d'Italia che dal 10 al 13 ottobre vedrà in azione all'Olgiata GC i fuoriclasse del green per il quinto torneo stagionale delle Rolex Series dell'European Tour.

Le undici postazioni di gioco a Piazza di Siena hanno colorato la domenica dei romani e di tanti turisti con il sottofondo musicale di Dimensione Suono Soft. Tutti insieme per l'emozione del primo swing e la curiosità di vedere da vicino il trofeo ufficiale della Ryder Cup. Un'altra tappa importante del Progetto Ryder Cup 2022, la marcia di avvicinamento verso l'edizione italiana della sfida Europa - USA che, tra tre anni, andrà in scena al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma). Golf in Piazza, con il patrocinio del Comune di Roma, ha visto la presenza anche di Andrea Abodi, Presidente dell'Istituto per il Credito Sportivo e Carlo Scatena, Presidente del Comitato Regionale Lazio FIG.

(segue)