Golf: Scottish Open, Molinari resta in vetta

Inverness, 13 lug. - (Adnkronos) - Francesco Molinari e' rimasto al comando con 132 (62 70) colpi, dodici sotto par, ma e' stato affiancato dallo svedese Alexander Noren (66 66) nell'Aberdeen Asset Management Scottish Open, torneo dell'European Tour che si sta disputando sul percorso del Castle Stuart Golf Links (par 72), a Inverness in Scozia. La classifica e' provvisoria poiche' il secondo giro, a causa anche del fuso orario diverso, e' ancora in corso.

Grande progressione di Matteo Manassero, salito dal 41° al terzo posto con 133 (69 64, -11) grazie a un 64 (-8), dove ha la compagnia dell'argentino Ricardo Gonzalez (133, -11) e dell'irlandese Shane Lowry, che ha lo stesso -11 ma ancora alcune buche da giocare. Ottima prova anche di Andrea Pavan da 61° a 19° con 137 (70 67, -7), mentre non e' riuscito il tentativo di rimonta da parte di Lorenzo Gagli, 77° con 141 (71 70, -3), e di Federico Colombo, 102° con 143 (73 70, -1), destinati a non superare il taglio.

Si sono portati in nona posizione con 135 (-9) l'inglese Luke Donald, numero uno mondiale, e il tedesco Martin Kaymer e Phil Mickelson, mostrando tutta la sua classe, con un 64 di giornata e' volato dal 123° al 19° posto, dove si trova, oltre a Pavan, anche il belga Nicolas Colsaerts. Ha tenuto lo svedese Henrik Stenson, 34° con 138 (-6), e ha evitato di misura l'uscita anzitempo lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, 57° con 140 (-4). L'operazione non e' riuscita all'argentino Angel Cabrera e all'inglese Paul Casey.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno