Google sceglie l'elettrica Jaguar I-Pace per misurare l'aria di Dublino

·1 minuto per la lettura

E' l'elettrica Jaguar I-Pace la prima zero emissioni scelta da Google in Irlanda per misurare, strada per strada, la qualità dell'aria della capitale Dublino - incluse le emissioni di diossido di azoto (NO2) e di carbonio (CO2) e il particolato fine (PM2.5). Lo comunica Jaguar Land Rover spiegando di avere integrato nel suv elettrico i sensori - sviluppati dalla Aclima - e gli strumenti necessari a misurare la qualità dell'aria e il sistema di mappatura Street View. La Jaguar effettuerà il rilevamento dati per i prossimi 12 mesi nel traffico di Dublino. I partner della ricerca scientifica di Google li analizzeranno e realizzeranno la mappatura dell'inquinamento dell'aria a livello stradale.

Visto il suo focus sulla qualità dell'aria, la I-Pace offre ai suoi passeggeri la ionizzazione dell'aria in cabina e il filtraggio del particolato PM2.5, per il benessere e la salute degli occupanti. Commentando l'iniziativa Elena Allen, Project Manager for Business Development di Jaguar Land Rover spiega come "questo progetto è in linea con il nostro percorso di priorità all'elettrico ed emissioni di CO2 zero per il 2039. Partnership come questa costituiscono un modo per raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità, e di avere un impatto positivo sulla società."

Google collabora con il Comune di Dublino nell'ambito del suo programma Environmental Insights Explorer sulla qualità dell’aria, che mappa la qualità dell'aria a livello iperlocale cosicché le città possano intraprendere le azioni più opportune a salvaguardia della salute e del clima.