Gordiano Lupi pubblica libro su Federico Fellini

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 feb. (askanews) - "Federico Fellini - A Cinema greatmaster" è il titolo del nuovo libro scritto dal giornalista e critico cinematografico Gordiano Lupi, edito da 'Il Foglio Letterario Edizioni'.

Fellini è un regista conosciuto in ogni parte del mondo e i suoi sono annoverati nelle principali classifiche dei critici cinematografici. Gordiano Lupi ha deciso quindi di dedicare un'appassionante biografia al cineasta riminese, dal titolo "Federico Fellini - A cinema greatmaster", impreziosita dalla presenza di fotografie intense e significative.

In questa sede non interessa più di tanto sapere se il regista riminese ha fatto cinema irrealista o spiritualista e neppure se ha realizzato un realismo dell'anima e un sincero autobiografismo. Sono definizioni che servono agli studiosi e a chi soffre di smanie classificatorie. Per un fruitore di cinema basta un Felini sublime mentitore che tira fuori dalla propria realtà la materia grezza per costruire grandi pellicole con frammenti di irrealtà. Fellini diceva: "Il mestiere di regista è un modo di fare concorrenza al Padreterno. Nessun altro mestiere consente di creare un mondo che assomiglia così da vicino a quello che conosci, ma anche agli altri sconosciuti, paralleli, concentrici" (Block-notes di un regista - Longanesi, 1988).