Gossip Girl, in arrivo il reboot. Le anticipazioni

Gossip Girl (CW)

A 7 anni dal finale shock, Gossip Girl sta per tornare. Come riportato dal sito specializzato Deadline, il nuovo servizio di streaming di WarnerMedia HBO Max ha annunciato di aver ordinato 10 episodi da un’ora ciascuno di una versione re-immaginata del fenomeno di pop culture che ha lanciato star come Blake Lively, Leighton Meester, Penn Badgley, Chace Crawford e Ed Westwick.

Il progetto di un tale reboot arriva dallo sceneggiatore e produttore esecutivo della serie originale Joshua Safran (creatore di Quantico), Fake Empire di Josh Schwartz e Stephanie Savage, Alloy Entertainment, Warner Bros. TV e CBS Television Studios.

Come la serie originale, la nuova versione di Gossip Girl, scritta da Safran, è basata sull’omonimo romanzo di Cecily von Ziegesar e sarebbe ambientata 8 anni dopo la chiusura del sito di gossip. Al centro ci sarebbe una nuova generazione di studenti di scuole private di New York che si imbatteranno nella “sorveglianza sociale” di Gossip Girl. La serie parlerà di come i social media, e il panorama di New York, sono cambiati negli ultimi anni.

Con molta probabilità quindi il nuovo telefilm non vedrà tornare il cast originale della serie, ma nuove reclute, anche se non sono ancora stati rivelati dettagli a riguardo.

Gossip Girl è andata in onda per sei stagione dal 2007 al 2012 sul canale CW con 121 episodi, e fu trasmessa quando i social media hanno iniziato a diventare popolari.

La serie tv originale ha influenzato non solo il mondo della televisione, ma anche quello della moda, in particolare per il target delle giovani donne. Nel 2008, secondo il New York Times il telefilm era “una della maggiori influenze su come le giovani donne spendono.” Nel 2007 sponsor come Procter & Gamble, L’Oréal, Target e Johnson & Johnson hanno speso oltre 28 milioni di dollari in pubblicità all’interno di Gossip Girl.

Intanto, per i nostalgici della serie tv originale, ecco che fine hanno fatto i protagonisti di Gossip Girl.