Governatore Fontana a Bergamo come testimone, procura blindata

Fcz

Milano, 29 mag. (askanews) - Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, arrivato a Bergamo per essere sentito come persona informata dei fatti dai magistrati orobici titolari dell'inchiesta sulla gestione dell'emergenza Coronavirus nella zona. La sede della procura per l'occasione blindata: agenti di polizia e carabinieri presidiano i due imbocchi di via Brigata Orobica, strada che costeggia il palazzo della procura, per impedire il passaggio a giornalisti, fotografi e cameraman. Il governatore, accompagnato dagli agenti della scorta che gli stata nei giorni scorsi dalla Prefettura di Varese, entrato nell'edificio da un ingresso laterale.