**Governo: 535 sì per Draghi, Monti resta il più votato al battesimo in Parlamento** (2)

·1 minuto per la lettura
**Governo: 535 sì per Draghi, Monti resta il più votato al battesimo in Parlamento** (2)
**Governo: 535 sì per Draghi, Monti resta il più votato al battesimo in Parlamento** (2)

(Adnkronos) – Infine l'esecutivo guidato da Enrico Letta, che gode del sostegno di Pd, Pdl, Scelta civica e Minoranze linguistiche, il 29 aprile 2013 ottiene il via libera della Camera con 453 voti a favore, 153 contrari e 17 astenuti (Lega), su 623 presenti, con una percentuale del 72%. Al Senato il giorno dopo i sì sono 233, i contrari 59, gli astenuti 18, su 311 presenti, con una percentuale del 74%.

Come governi di larga coalizione nella storia repubblicana bisogna ricordare il secondo e il terzo esecutivo di Alcide De Gasperi, rimasti in carica, rispettivamente, dal 13 luglio del 1946 al 2 febbraio del 1947 e dal 2 febbraio 1947 al 31 maggio dello stesso anno. Entrambi fondati sull'alleanza tra la Dc e il Pci, ottennero la fiducia dall'Assemblea costituente. Il primo con 389 voti favorevoli e 53 contrari su 449 presenti, con una percentuale di sì pari all'86%; il secondo con 292 voti a favore, 107 contrari e un astenuto, con una percentuale di sì del 73%.