Governo: all'odg Cdm dl aiuti bis e dlgs giustizia penale

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 ago. (Adnkronos) – Il Consiglio dei ministri, convocato in data odierna alle ore 16.30 a Palazzo Chigi, esaminerà il seguente ordine del giorno: decreto-legge recante Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali (Presidenza – Economia e finanze – Sviluppo economico – Transizione ecologica – Lavoro e politiche sociali); decreto legislativo di attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari – esame preliminare – (Giustizia);

E ancora: decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 31 luglio 2020, n. 101, di attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall'esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom e riordino della normativa di settore in attuazione dell'articolo 20, comma 1, lettera a), della legge 4 ottobre 2019, n. 117 – esame preliminare – (Presidenza – Salute – Sviluppo economico – Lavoro e politiche sociali – Transizione ecologica); decreto legislativo: Attuazione dell'articolo 14 comma 2, lettere a), b), e), f), h), i), l), n), o) e p), della legge 22 aprile 2021, n. 53, per adeguare e raccordare la normativa nazionale in materia di prevenzione e controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli animali o all'uomo, alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 marzo 2016 – esame definitivo – (Presidenza – Salute);

Infine: decreto del Presidente della Repubblica recante modifiche al Regio Decreto 23 maggio 1924, n. 827, che approva il regolamento per l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato, al fine di armonizzarne la disciplina con le disposizioni inerenti all'accertamento qualificato di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 16 marzo 2018, n. 29 – esame preliminare – (Economia e finanze); leggi regionali; varie ed eventuali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli