Governo, Autonomie: Conte garanzia continuità, fare presto

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 31 gen. (askanews) - "Abbiamo ribadito al presidente Fico la nostra indicazione per un incarico al presidente Conte, in quanto riteniamo che questa sia la garanzia di una soluzione rapida e che possa garantire continuità con il lavoro del governo precedente che, per quanto ci riguarda, era stato particolarmente soddisfacente". Lo ha detto Gianclaudio Bressa a nome del gruppo delle Autonomie del Senato al termine delle consultazioni alla Camera.

"Abbiamo sottolineato - ha aggiunto - le questioni che sono più urgenti e che rappresentano una linea di continuità per quanto riguarda l'attività di governo sul lavoro, sulla giustizia, sulle riforme costituzionali. Abbiamo sottolineato una particolare esigenza di dare chiare indicazioni per una politica strutturale a favore della montagna". "Abbiamo ricordato - ha detto poi Bressa - anche il problema specifico delle minoranze linguistiche riferibile alla legge elettorale che deve fare in modo di garantire una rappresentanza alle minoranze linguistiche stesse. Da questo punto di vista il lavoro che era stato avviato sotto la presidenza del ministro per i Rapporti con il Parlamento D'Incà lo consideriamo più che soddisfacente, e dovrebbe essere garantita dal nuovo governo. "Per tutti questi motivi e anche per la stima che riponiamo nel presidente Conte abbiamo dato indicazione non solo di fare in fretta ma di dare l'incarico per il nuovo governo al presidente Giuseppe Conte, ha ribadito.