Governo, Bellanova: "Senza risposte Conte, io all'opposizione"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Se sarò ministro al termine del prossimo Cdm? Dipende se arriveranno risposte, perché se invece cercherà i responsabili, il presidente del Consiglio mi troverà al Senato a svolgere il mio ruolo di senatrice di opposizione". Lo dice Teresa Bellanova, ministro delle politiche agricole, al Tg4.

"Le elezioni non possono essere un richiamo minaccioso verso Italia Viva", sottolinea la ministra del partito di Matteo Renzi. "Io faccio una domanda al Pd, ai 5 Stelle e a Conte: siete sicuri che le elezioni le vogliono i vostri eletti o c'è bisogno di recuperare equilibrio e rispetto di tutte le forze politiche e costruire una base programmatica?".

Per quanto riguarda la bozza del piano Recovery, Bellanova si limita a dire: "Abbiamo avuto tredici cartelle che approfondiremo e diremo quello che va bene o meno".

E sui rumors in caso di crisi di governo: "Sicuramente Draghi gode della mia grande fiducia ed è una persona apprezzata e stimata a livello nazionale e internazionale, ma non sarei per tirarlo in una discussione che al momento è concentrata sul merito delle questioni e non sui nomi".