Governo: Berlusconi, 'Meloni a Chigi? Naturale, ha preso più voti e ha requisiti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 ott. (Adnkronos) – "Nessun disagio. Era logico e naturale che andasse a Palazzo Chigi il leader del partito che ha ottenuto più voti di quelli di Forza Italia e della Lega messi insieme. D’altra parte avevo già detto più volte che Giorgia Meloni aveva tutti i requisiti per guidare il governo”. Così Silvio Berlusconi risponde nel libro di Bruno Vespa 'La grande tempesta' alla domanda se abbia provato disagio nel vedere per la prima volta dopo 28 anni un leader del centrodestra diverso da sé.