Governo, Bernini: Conte sempre più dissociato dalla realtà

Pol/Vep

Roma, 22 gen. (askanews) - "Il premier ormai sembra Alice nel paese delle meraviglie: per lui le prossime elezioni regionali non avranno alcuna valenza politica, sulla prescrizione c'è un buon clima nella maggioranza e le eventuali dimissioni di Di Maio da leader M5S non avranno alcuna conseguenza. Ma Italia Viva anche stamani ha ripetuto che il lodo Conte sulla giustizia è incostituzionale, mentre lo spread ha toccato quota 170 proprio a causa delle tensioni nel governo. È un classico caso di dissociazione dalla realtà che sta sempre più minando la stabilità del Paese e la credibilità della politica". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.